Le nostre ultime attività

DES vs CERE

Nuove alternative green per la rimozione di sostanze apolari da superfici di interesse storico-artistico Durante il seminario verrà esposto il progetto di ricerca che YOCOCU APS

Read More »
RE-ACTION

RE-ACTION – MAKE HAPPY NOT WAR è frutto della collaborazione fra YOCOCU APS e la Federazione Italiana Sport Rotellistici – FISR Sulla base delle installazioni

Read More »
instag oggi

 Mission

E’ impossibile parlare di conservazione e valorizzazione dei Beni Culturali senza citare YOCOCU APS. La risposta green e innovativa alle tematiche indotte dall’uso dei solventi nel settore, la diagnostica finalizzata a fornire soluzioni piuttosto che domande, ma soprattutto lo scambio tra le competenze e le professionalità all’intero dell’Associazione, hanno reso YOCOCU un simbolo di forza a cui rivolgersi per crescere e contribuire attivamente nei Beni Culturali.

 

YOuth in COnservation of CUltural Heritage (YOCOCU) ha questo significo: un continuo e proficuo scambio e condivisione di esperienze e competenze tra specialisti del settore per trasferire esperienze tra i senior e i giovani, e creatività tra i giovani e i senior, identità da applicare nella multiforme attività esplicitata dall’Associazione.  YOCOCU APS promuove la diffusione di approcci aggiornati alla conservazione del patrimonio culturale secondo le tendenze nazionali e internazionali.

 

Attraverso l’organizzazione di eventi e attività di divulgazione, YOCOCU è impegnata nello sviluppo e nella promozione della scienza per bambini e studenti: l’obiettivo è sensibilizzare i giovani sulla scienza e la società partendo dall’aspetto bello della nostra comunità: i Beni Culturali.

 YOCOCU è:

Ricerca

YOCOCU APS realizza con numerosi collaborazioni pubbliche e private differenti progetti di ricerca riguardanti tutte le discipline scientifiche applicate ai Beni Culturali con l'obiettivo di creare e stimolare innovazione di metodi e prodotti

Green Conservation

Fin dalla sua fondazione, YOCOCU APS lavora allo sviluppo e all'applicazione di prodotti, metodi e strategie più sostenibili per conciliare la conservazione del bene con il rispetto della salute dell'operatore e dell'ambiente

Aggiornamento e Formazione

YOCOCU APS promuove l'aggiornamento professionale, l'interscambio e la formazione tra i professionisti che operano nel campo dei Beni Culturali attraverso corsi, seminari e conferenze inerenti i diversi apsetti del settore

Le ORIGINI di YOCOCU 

in breve

La vista del Colosseo, i colori di una terra lontana. Questi sono i dettagli che rivelano la nostra storia.

Nel 2008 a Roma, un gruppo di giovani professionisti nel campo delle scienze applicate ai Beni Culturali ha deciso di creare una rete: Youth in CONservation of Cultural Heritage, noto come YOCOCU. Il nome oscilla tra suoni cacofonici e ludici, al limite del dadaismo, che nasconde una rivoluzione nel ruolo e nel modo di vedere i Beni Culturali come un’entità unica in tutte le culture veicolate.

Our YOCOCUers

Andea Macchia

Conservation Scientist con un dottorato in Scienze Applicate alla Protezione dell'Ambiente e dei Beni Culturali. Fondatore e presidente di YOCOCU APS e docente universitario.

Laura Rivaroli

Restauratrice di Beni Culturali e storica dell'arte. Attualmente studentessa di dottorato in Architettura e Cultura. Esperta di materiali ceramici, metalli, vetri, opere polimateriche e materiale organico proveniente da scavo archeologico.

Fernanda Prestileo

Conservatrice di Beni Culturali con un dottorato in Scienze Ambientali. Svolge attività di ricerca su problematiche relative al degrado, al monitoraggio ambientale e a aspetti tecnico-analitici relativi ai Beni Culturali, con specializzazione su materiale lapideo e opere policrome.

Lisa Maria Schubertan

Restauratrice di oggetti industriali, metalli e materiali polimaterici presso il Museo delle Comunicazioni di Francoforte. Interessata alla conservazione preventiva e alla gestione del rischio per i musei e le collezioni museali.

Fiammetta Susanna

Dottoressa in Archeologia dell'Area Mediterranea. Collaboratrice per il CNR (Isituto di studi sul Mediterraneo) per attività di ricerca scientifica e comunicazione.

Stefania Montorsi

Restauratrice e storica dell'arte. Collaboratrice in diversi istituti museali, fra i quali il MAXXI di Roma.

Eleonora Cerafogli

Conservation Scientist con specializzazione in biologia ambientale (metagenomica applicata ai Beni Cultruali) e sviluppo di prodotti green per un approccio più sostenibile alla conservazione.

Chiara Biribicchi

Restauratrice con specializzazione in opere policrome e arte moderna e contemporanea. Studentessa di Dottorato in Ambiente e Beni Culturali con un progetto di ricerca volto allo sviluppo di nuovi prodotti sostenibili per la conservazione.

Paola Moretti

Conservation Scientist e tecnico del restauro di Beni Culturali, specializzata in dipinti su tavola, tela, dipinti murali e sculture lignee policrome.

Silvia Puteo

Storica dell'arte e restauratrice. Attualmente lavora presso la Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma. Esperta di fenomeni di degrado che interessano i materiali cartacei e interventi conservativi su opere antiche e moderne in carta.

Mauro Francesco La Russa

Dottore in Petrografia e Petrologia, attualmente professore associato presso il dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra dell'Università della Calabria. Svolge attività di ricerca sull'origine dei materiali lapidei, analisi diagnostiche e sviluppo di nanomateriali applicati ai Beni Cuturali.

Join us

Become a YOCOCUer!

Our Partners